BENVENUTO !!!

Ciao e benvenuto nel forum IRONEER !!!

-

Qui troverai tante informazioni, tanti consigli e tante idee !!!

-

Questo non è un club..
è una piazza virtuale dove tanti amici chiacchierano e scambiano opinioni sul mondo harley e non!

-

Ti chiediamo solamente di compliare il form di registrazione e rispettare il regolamento !!!

-

grazie!

-

www.ironeer.com

Parole chiave

sissy  lavaggio  gomme  Pressione  burly  Cambio  


Il minimo e il rumore del cambio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da LucaSeil2 il Ven 9 Set 2011 - 0:39

Non so se è una mia impressione, ma le iron (forse perchè ad igniezione) hanno un minimo un pò alto.
Soprattutto quando le accendi, quando metti le marce sembra che entrano con il martello.

Fa così solo la mia o è normale?

Ma non è che si rovina alla lunga?
Mi hanno parlato di un aggeggino che si mette sul filtro e regola il minimo, tipo lo alzi quando la accendi, poi lo riabbassi.

avatar
LucaSeil2
Streetboy
Streetboy

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 17.07.11
Età : 40

http://www.seil2.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da Ospite il Ven 9 Set 2011 - 7:42

luca.orlandini ha scritto:Non so se è una mia impressione, ma le iron (forse perchè ad igniezione) hanno un minimo un pò alto.
Soprattutto quando le accendi, quando metti le marce sembra che entrano con il martello.

Fa così solo la mia o è normale?

Ma non è che si rovina alla lunga?
Mi hanno parlato di un aggeggino che si mette sul filtro e regola il minimo, tipo lo alzi quando la accendi, poi lo riabbassi.


il minimo è gestito elettronicamente dalla centralina che comanda il regolatore del minimo elettronico (che è quello che si può sostituire con quell'aggeggino di cui parli)

effettivamente è un pò alto quando la accendi da fredda, diciamo che è nella norma, come lo è il "clank" che senti quando inserisci le marce, anche quello marchio di fabbrica Harley, se non ci fosse non sarebbe lo stesso...come dire, godresti a metà...

il regolatore del minimo manuale è una figata (si, quell'aggeggino) ha una sola caratteristica che modifica un pò il funzionamento della moto, ed è che mentre con il regolatore elettronico di serie non devi preoccuparti mai del minimo (che risulta essere costante a qualsiasi temperatura - di motore e climatica - senza che tu debba preoccuparti di nulla) con quello meccanico aldilà della fase di accensione dove devi fare le opportune regolazioni per mettere in moto, noterai che quando ti fermi per semafori od altro, a seconda di come stai guidando (passeggiata, o allegro ad esempio) e a seconda del clima (caldo torrido, o umido pioggia) il minimo non sarà regolare, in alcune occasioni tende a spegnersi e quindi devi un pò aiutarlo con l'acceleratore (oppure fare regolazioni di superfino al regolatore meccanico - che offre comunque 3 posizioni di minimo)

il regolatore meccanico del minimo offre la possibilità di avere un minimo anche molto basso (ma dipende comunque da come regoli le impostazioni di base) poi c'è chi dice che un minimo troppo basso può anche danneggiare il motore - ma qui i pareri sono discordanti e c'è anche chi pur di avere un minimo vicino allo spegnimento un pò se ne frega delle conseguenze - che restano tutte da dimostrare

ecco...sostanzialmente dovrebbe essere tutto...

un saluto

bart

p.s. se intendi montare il regolatore del minimo per togliere il CLANK del cambio secondo me non serve...perchè resta comunque, come è giusto che sia per un Harley

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da jaco il Ven 9 Set 2011 - 11:20

black bart ha scritto:

il minimo è gestito elettronicamente dalla centralina che comanda il regolatore del minimo elettronico (che è quello che si può sostituire con quell'aggeggino di cui parli)

effettivamente è un pò alto quando la accendi da fredda, diciamo che è nella norma, come lo è il "clank" che senti quando inserisci le marce, anche quello marchio di fabbrica Harley, se non ci fosse non sarebbe lo stesso...come dire, godresti a metà...

il regolatore del minimo manuale è una figata (si, quell'aggeggino) ha una sola caratteristica che modifica un pò il funzionamento della moto, ed è che mentre con il regolatore elettronico di serie non devi preoccuparti mai del minimo (che risulta essere costante a qualsiasi temperatura - di motore e climatica - senza che tu debba preoccuparti di nulla) con quello meccanico aldilà della fase di accensione dove devi fare le opportune regolazioni per mettere in moto, noterai che quando ti fermi per semafori od altro, a seconda di come stai guidando (passeggiata, o allegro ad esempio) e a seconda del clima (caldo torrido, o umido pioggia) il minimo non sarà regolare, in alcune occasioni tende a spegnersi e quindi devi un pò aiutarlo con l'acceleratore (oppure fare regolazioni di superfino al regolatore meccanico - che offre comunque 3 posizioni di minimo)

il regolatore meccanico del minimo offre la possibilità di avere un minimo anche molto basso (ma dipende comunque da come regoli le impostazioni di base) poi c'è chi dice che un minimo troppo basso può anche danneggiare il motore - ma qui i pareri sono discordanti e c'è anche chi pur di avere un minimo vicino allo spegnimento un pò se ne frega delle conseguenze - che restano tutte da dimostrare

ecco...sostanzialmente dovrebbe essere tutto...

un saluto

bart

p.s. se intendi montare il regolatore del minimo per togliere il CLANK del cambio secondo me non serve...perchè resta comunque, come è giusto che sia per un Harley
come non quotare che il minimo manuale è per me d'obbligo Smile mi sembra di avere il carburatore Smile
avatar
jaco
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 1280
Data d'iscrizione : 21.04.10
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da ironmirko il Ven 9 Set 2011 - 11:24

E comunque il CLACK ci DEVE essere!!!!!!!
avatar
ironmirko
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 18.05.11
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da LucaSeil2 il Ven 9 Set 2011 - 11:45

Grazie della super spiega!!
A me il clank piace pure, era giusto per capire se era normale o a furia di tutti quei clank prima o poi mi perdo qualche pezzo!!!

Smile

Quanto costa secondo voi questo regolatore? Per quest'anno basta, ma mafari lo metto in lista il prossimo anno!
avatar
LucaSeil2
Streetboy
Streetboy

Numero di messaggi : 116
Data d'iscrizione : 17.07.11
Età : 40

http://www.seil2.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da jaco il Ven 9 Set 2011 - 12:04

esattamente 69 euro con 5 regolazioni e spedizione mi sembra... dall'utente speedo Smile
è pure di milano mi sembra Smile
avatar
jaco
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 1280
Data d'iscrizione : 21.04.10
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da Zanna il Ven 9 Set 2011 - 13:42

ironmirko ha scritto:E comunque il CLACK ci DEVE essere!!!!!!!

Quoto.
La cambiata a MARTELLO ci deve essere. È una figata.
avatar
Zanna
Streetboy
Streetboy

Numero di messaggi : 192
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da OBO il Ven 9 Set 2011 - 14:30

jaco ha scritto:esattamente 69 euro con 5 regolazioni e spedizione mi sembra... dall'utente speedo Smile
è pure di milano mi sembra Smile

è difficile da montare?
avatar
OBO
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 923
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 31

http://www.bikerslife.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da Ospite il Ven 9 Set 2011 - 14:36

OBO ha scritto:

è difficile da montare?

è quello che ho io OBO, 2 bulloncini, e qualche minuto per le regolazioni standard...


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da OBO il Ven 9 Set 2011 - 14:37

eh non l'ho mai visto.... hai un link da dove posso comprare?
avatar
OBO
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 923
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 31

http://www.bikerslife.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da zakkos il Ven 9 Set 2011 - 16:05

http://www.ilgiorno.it/pavia/cronaca/2011/09/05/575331-rivanazzano_rombo.shtml

Leggi l'ultimo "versetto" dell'articolo.... Davide Moretti lo trovi in questo forum col nick "Prince" e questo è il loro sito: http://www.riders-shop-pavia.it/

di più ninsò

_________________
Non esistono innocenti, ma solo diversi gradi di colpevolezza.
L'eccezione alla regola insidia la norma.



----------
CAMPING REUNION
avatar
zakkos
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 3081
Data d'iscrizione : 07.08.11
Età : 43

http://zakkos.blogspot.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il minimo e il rumore del cambio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum