BENVENUTO !!!

Ciao e benvenuto nel forum IRONEER !!!

-

Qui troverai tante informazioni, tanti consigli e tante idee !!!

-

Questo non è un club..
è una piazza virtuale dove tanti amici chiacchierano e scambiano opinioni sul mondo harley e non!

-

Ti chiediamo solamente di compliare il form di registrazione e rispettare il regolamento !!!

-

grazie!

-

www.ironeer.com

Parole chiave

gomme  Pressione  sissy  lavaggio  Cambio  burly  


Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Dark Knight il Lun 7 Giu 2010 - 1:18

non essendoci un prodotto specifico per il black denim

ho provato a fare una miscela di arexon acqua zero,( che è uno spray per pulire l'auto senza acqua con effetto protettivo) e dell'acqua demineralizzata (perchè non rilascia cristalli di sale o depositi di calcio dopo l'uso, quindi non lascia la classica macchiolina della goccia asciutta)
il rapporto tra i due componenti può essere variabile, io ho scelto di diluirlo solo per rendere l'effetto delle cere del prodotto il più blando possibile.
ho miscelato tutto in uno spruzzino erogatore da giardinaggio, di quelli con la pompa incorporata e con getto regolabile.
dopo aver spruzzato la parte interessata bisogna asciugare con cura con un panno morbido.
con la diluizione che ho usato mi sembra di aver ottenuto un bel risultato, senza lucidare l'opaco. se vi va di sperimentare fatemi sapere cosa vi sembra.

l'acqua demineralizzata costa molto poco specialmente nei flaconi giganti, quindi in media la soluzione che si ottiene costa meno di qualsiasi prodotto in commercio soprattutto se usate un rapporto di una parte di prodotto e 4 di acqua demineralizzata.

descrizione:

ACQUAZERO
Applicazione: carrozzeria.

Lava, lucida e protegge la carrozzeria di auto, scooter, camper, senza l'utilizzo di acqua: è sufficiente spruzzarlo sulla superficie da trattare e poi passare un panno di cotone asciutto. E' ideale per la carrozzeria, ma valido anche per le gomme e le parti in plastica. La formulazione a base di speciali cere nutritive, oltre catturare e rimuovere la polvere, escrementi di uccelli, insetti, sporco in genere, lascia la superficie trattata perfettamente lucida e protetta.

Confezione: flacone con nebulizzatore 400 ml (codice 8362)
avatar
Dark Knight
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 216
Data d'iscrizione : 14.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Guitarman il Lun 7 Giu 2010 - 9:01

Anch'io uso Acquazero quando c'ho fretta e non posso andare a lavarla! Very Happy
avatar
Guitarman
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 4336
Data d'iscrizione : 12.09.09
Età : 53

http://www.myspace.com/gilnicoletti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da ale il Lun 7 Giu 2010 - 17:06

ciao anche io ieri ho sperimentato un modo per lavate il black denim..mentre facevo benzina mi sono distratto e ho lavato tutto il serbatoio con benzina verde,poi asciugato con fazzolettino di carta...devo dire che non e venuto male..pero con la benzina a 1.40 non credo sia molto conveniente...meglio il tuo metodo..provero pure io.. Very Happy
avatar
ale
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 1483
Data d'iscrizione : 16.03.10
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da giovanni il Lun 7 Giu 2010 - 21:07

ale ha scritto:ciao anche io ieri ho sperimentato un modo per lavate il black denim..mentre facevo benzina mi sono distratto e ho lavato tutto il serbatoio con benzina verde,poi asciugato con fazzolettino di carta...devo dire che non e venuto male..pero con la benzina a 1.40 non credo sia molto conveniente...meglio il tuo metodo..provero pure io.. Very Happy
MITICO!!!
avatar
giovanni
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 948
Data d'iscrizione : 14.04.10
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Ospite il Lun 7 Giu 2010 - 21:15

Ma si, un colpetto con la benzina tanto per sgrassare bene glielo ho dato anche io, e crepi l'avarizia!

Ehm... Rolling Eyes

Scherzi a parte, occhio che la benzina se non la rimuovi subito, non gli fa mica tanto bene alla vernice. I miei paracalore ne hanno un po' risentito, perchè le due gocce che ci sono finite sopra sono evaporate subito con il calore e non me ne sono accorto (o forse hanno addirittura bruciato, chissà... ), ma poco male, così do un'altra mano di nero termico che non sono mai abbastanza!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da c1po il Dom 20 Giu 2010 - 13:09

azz vedo che siam tutti degli spreconi
noto che la benzina la usiamo tutti
almeno per lavare il serbatoio
avatar
c1po
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 08.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Spavy il Dom 20 Giu 2010 - 13:38

Ragazzi finchè si scherza...ma sento di gente che usa prodotti a base di ammoniaca o petrolio che sono quasi dei solventi! La vernice dell'Iron è sottilissima non scherzateci! Mi è scivolato di mano un dado da 2 grammi e mi ha tolto la vernice che è proprio un velo! Per cui usate acqua e un normale shampoo senza cere per auto e uno sgrassatore tipo chante claire per il motore solo se è proprio unto. Per asciugare basta un panno vetri sintetico che non lascia pelucchi sul ruvido del motore. La mia è sempre brillante e splendente usando questi semplici prodotti.
avatar
Spavy
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 2273
Data d'iscrizione : 08.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Ospite il Mar 22 Giu 2010 - 10:44

Spavy ha scritto:Ragazzi finchè si scherza...ma sento di gente che usa prodotti a base di ammoniaca o petrolio che sono quasi dei solventi! La vernice dell'Iron è sottilissima non scherzateci! Mi è scivolato di mano un dado da 2 grammi e mi ha tolto la vernice che è proprio un velo! Per cui usate acqua e un normale shampoo senza cere per auto e uno sgrassatore tipo chante claire per il motore solo se è proprio unto. Per asciugare basta un panno vetri sintetico che non lascia pelucchi sul ruvido del motore. La mia è sempre brillante e splendente usando questi semplici prodotti.
Quoto per quanto riguarda la resistenza meccanica della vernice, praticamente inesistente a causa dello scarso spessore (Harley barbona...). Questo però non significa automaticamente che anche la resistenza a corrosione sia particolarmente bassa; intendiamoci, sicuramente è una vernice delicatissima, ma ad esempio il detergente per vetri a base ammoniaca è il prodotto consigliato per la vernice Denim sul libretto di uso e manutenzione (o almeno mi pare di averlo letto, ehm...)

Personalmente mi limito a lavarla poco, solo per rimuovere lo sporco che potrebbe graffiarla, e amen. Tanto vivo nella terra dell'eterna zanzara, e ogni 10 km raccolgo qualche milione di schifezze volanti...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da bebear il Mar 22 Giu 2010 - 12:42

ma perchè la lavate la moto?
Io la mia S.Bob nera opaca ancora la devo lavare,,,, Shocked
avatar
bebear
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 212
Data d'iscrizione : 16.06.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da steawi il Mar 22 Giu 2010 - 14:39

io per lavare la moto (giuro che sono serio) uso un sapone intimo col ph neutro ho provato per scherzo pensando visto che è delicato in quelle zone figuriamoci sull'iron.... Twisted Evil sembra nuova!!! per asciugarla xrò niente stracci o panni mi sbatto tipo quei 20 minuti con l'aria compressa Wink
avatar
steawi
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 276
Data d'iscrizione : 29.11.09
Età : 33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Ospite il Sab 17 Lug 2010 - 0:20

bebear ha scritto:ma perchè la lavate la moto?
Io la mia S.Bob nera opaca ancora la devo lavare,,,, Shocked


Quotissimo

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Francescohd il Sab 17 Lug 2010 - 11:03

La mia me l'hanno lavata al concessionario di Bergamo dopo il tagliando. Un lavaggio dopo 6mesi ed è stata lavata con la lancia ad acqua e sapone. Risultato ottimo
avatar
Francescohd
Streetboy
Streetboy

Numero di messaggi : 132
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 33

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da TwentyFirstBiker il Sab 17 Lug 2010 - 12:25

steawi ha scritto:io per lavare la moto (giuro che sono serio) uso un sapone intimo col ph neutro ho provato per scherzo pensando visto che è delicato in quelle zone figuriamoci sull'iron.... Twisted Evil sembra nuova!!! per asciugarla xrò niente stracci o panni mi sbatto tipo quei 20 minuti con l'aria compressa Wink

Io ti sconsiglio vivamente di usare aria compressa per asciugare la moto perchè rischi di rovinarla. Infatti utilizzare dispositivi ad alta pressione sulle parti più delicate come le guarnizioni potrebbe permetterne l'infiltrare di acqua ed eventiale sporcizia non eliminata preventivamente con il semplice lavaggio. Non fare l'errore di spara addosso alla tua moto aria compressa.
Piuttosto asciugala con un bel panno di daino particolarmente indicato per asciugare la moto. Questo metodo inoltre è consigliato perchè ti permette anche di osservare da vicino la moto e le sue parti alla ricerca di eventuali guasti o perdite.
avatar
TwentyFirstBiker
Ironeer
Ironeer

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 15.07.10

http://www.twentyfirstbiker.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Angelonero77 il Mar 20 Lug 2010 - 13:04

TwentyFirstBiker ha scritto:
steawi ha scritto:io per lavare la moto (giuro che sono serio) uso un sapone intimo col ph neutro ho provato per scherzo pensando visto che è delicato in quelle zone figuriamoci sull'iron.... Twisted Evil sembra nuova!!! per asciugarla xrò niente stracci o panni mi sbatto tipo quei 20 minuti con l'aria compressa Wink

Io ti sconsiglio vivamente di usare aria compressa per asciugare la moto perchè rischi di rovinarla. Infatti utilizzare dispositivi ad alta pressione sulle parti più delicate come le guarnizioni potrebbe permetterne l'infiltrare di acqua ed eventiale sporcizia non eliminata preventivamente con il semplice lavaggio. Non fare l'errore di spara addosso alla tua moto aria compressa.
Piuttosto asciugala con un bel panno di daino particolarmente indicato per asciugare la moto. Questo metodo inoltre è consigliato perchè ti permette anche di osservare da vicino la moto e le sue parti alla ricerca di eventuali guasti o perdite.

Oppure mantenere una distanza ampia in modo che non arrivi il getto diretto ad alta pressione, ma arrivi nebulizzato.
avatar
Angelonero77
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 904
Data d'iscrizione : 12.11.09
Età : 40

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da liuk26 il Sab 5 Feb 2011 - 23:13

Francescohd ha scritto:La mia me l'hanno lavata al concessionario di Bergamo dopo il tagliando. Un lavaggio dopo 6mesi ed è stata lavata con la lancia ad acqua e sapone. Risultato ottimo

senza asciugstuta ??

ps : dato che dovrei portarla li a fere il primo tagliando mi dici come sono come meccanici ed eventualmente prezzo tagliando ? è gente affidabile o ... ?? premetto che non so neanche chi sono ma dato che la dovrei portare li per il primo tagliando e ho visto che la porti li anche tu vorrei un tuo parere , ti ringrazio anticipatamente

è vero che prenoti il tagliando e stai li ad aspettare mentre te lo fanno ?? tipo un paio di ore o meno ??

grazie attendo tue notizie ciao
avatar
liuk26
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 354
Data d'iscrizione : 19.01.11
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da c1po il Mer 9 Feb 2011 - 0:11

acqua e olio di gomito
avatar
c1po
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 2251
Data d'iscrizione : 08.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Ospite il Mer 9 Feb 2011 - 15:04

c1po ha scritto:acqua e olio di gomito
per l'acuqa ok.. la trovo!..

ma è l'olio di gomito che mi viene difficile da reperire..
c'è su EBAY?

ovviamente scherzo..
cmq ACQUAZERO nn lo conoscevo..

io vado di pulivapor ad una distanza di 50-60 cm e sgrassatore CHANTE CLAIR.. (il gallo del pulito) Razz ..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo metodo di pulizia sperimentale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum