BENVENUTO !!!

Ciao e benvenuto nel forum IRONEER !!!

-

Qui troverai tante informazioni, tanti consigli e tante idee !!!

-

Questo non è un club..
è una piazza virtuale dove tanti amici chiacchierano e scambiano opinioni sul mondo harley e non!

-

Ti chiediamo solamente di compliare il form di registrazione e rispettare il regolamento !!!

-

grazie!

-

www.ironeer.com

Parole chiave


Riflessione seria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Riflessione seria

Messaggio Da Francesco il Mer 18 Giu 2014 - 10:57


"Se si chiamano rifugiati vuol dire che fuggono da qualcosa ma il buon cuore per accoglierli non basta e bisogna avere il coraggio di dire quando sono troppi e di intervenire nei loro Paesi per costruire li' una societa' migliore". Lo ha detto a Pomaia il Dalai Lama rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento sull'emergenza migranti nel Mediterraneo. "Non e' possibile pensare - ha aggiunto - che sia sufficiente l'accoglienza a risolvere il problema. Gli italiani, e i siciliani soprattutto, stanno dimostrando un gran cuore ma per risolvere il problema dei profughi e' necessario intervenire in quei Paesi, impegnarsi per superare le guerre, spesso a sfondo religioso, che provocano gli esodi e superare anche il grande divario tra ricchi e poveri per costruire una societa' migliore. Serve quindi un pensiero a lunga scadenza per ottenere un risultato davvero efficace". L'importante e' non assuefarsi, ma denunciare "La corruzione non e' presente solo in Italia ma purtroppo c'e' anche in molte altre parti del mondo, l'importante e' non assuefarsi ad essa e denunciarla, soprattutto da parte dei mass media". Ha detto poi il Dalai Lama commentando i recenti scandali italiani. "Nel mondo siamo 7 miliardi di fratelli e sorelle e ciascuno deve aiutare l'altro per raggiungere il benessere qualunque sia la religione o la nazione di appartenenza ma siccome i problemi dell'umanita' sono creati dagli uomini non ho molta fiducia nelle vecchie generazioni, ma nei giovani che sono nati nel ventunesimo secolo e che ragionano senza i vecchi schemi".
avatar
Francesco
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 2322
Data d'iscrizione : 02.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da Volley83 il Mer 18 Giu 2014 - 12:24

che dire...parole sante!!!
avatar
Volley83
Streetboy
Streetboy

Numero di messaggi : 103
Data d'iscrizione : 27.03.14
Età : 34

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da ciùpistons il Mer 18 Giu 2014 - 12:51

c'è molta ipocrisia cristiana dietro a tutto ciò che riguarda l'Italia e l'immigrazione, e purtroppo molto poco bunsenso e pragmatismo.

punto 1. Il problema non lo risolvi accogliendo dei disgraziati e andando a salvarli in mare.L'operazione Mare Nostrum costa circa 300.000 euro al giorno, basti pensare alla quantità di nafta per le navi coinvolte..Un pozzo per trovare l'acqua anche nel deserto più secco costa 25.000-30.000 euro. La gente scappa sopratutto dalla fame e dalla desertificazione della zona sub sahariana, oltre che per motivi politici.Certo che con la panza vuota, la voglia di partire vine meglio.. Acqua= agricoltura.

2. I cinesi stanno ricolonizando l'Africa. Il governo centrale cinese ha già approvato un piano per trasferire 300 milioni di connazionali, e ad oggi sono stati già costruiti alloggi per 20 milioni di cinesi, che sono attualmente già 3 milioni in Africa..( ne avete sentito parlare..?)

3. Ma è mai possibile che il fatto d'esser circondati dal mare non abbia fatto riflettere i nostri politici sulla ogettiva difficoltà di raggiungerlo, e anzichè usare quella che è una "rendita di posizione", siamo stati capaci di sputtanare tutto andando pure a "salvarli in acque libiche, a 275 miglia marine dalle coste siciliane! ( traduco: poichè l'Europa se ne fotte di noi e di questi disgraziati, ma è possibile che nessuno abbia avuto il coraggio di impugnare una carta geografica e di far notare che nella zona di Gibilterra i due continenti sono molto più vicini? che cosa fanno gli spagnoli, cattolicissimi spagnoli, che noi non riusciamo a fare?)

Io credo che avremmo potuto tranquillamente avere un paese meno "invaso" da orde di persone fuori controllo, cosa che può solo ovviamente peggiorare.

E qui il razzismo non c'entra veramente nulla, anche se credo che se sui barconi ci fossero ragazze ucraine,norvegesi,svedesi, insomma gnocche da paura in molti avremmo già comperato un canotto per andarle a salvare bounce bounce bounce bounce bounce bounce 
avatar
ciùpistons
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.05.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da Gabriel883 il Mer 18 Giu 2014 - 16:49

ciùpistons ha scritto:c'è molta ipocrisia cristiana dietro a tutto ciò che riguarda l'Italia e l'immigrazione, e purtroppo molto poco  bunsenso e pragmatismo.

punto 1. Il problema non lo risolvi accogliendo dei disgraziati e andando a salvarli in mare.L'operazione Mare Nostrum costa circa 300.000 euro al giorno, basti pensare alla quantità di nafta per le navi coinvolte..Un pozzo per trovare l'acqua anche nel deserto più secco costa 25.000-30.000 euro. La gente scappa sopratutto dalla fame e dalla desertificazione della zona sub sahariana, oltre che per motivi politici.Certo che con la panza vuota, la voglia di partire vine meglio.. Acqua= agricoltura.

2. I cinesi stanno ricolonizando l'Africa. Il governo centrale cinese ha già approvato un piano per trasferire 300 milioni di connazionali, e ad oggi sono stati già costruiti alloggi per 20 milioni di cinesi, che sono attualmente già 3 milioni in Africa..( ne avete sentito parlare..?)

3. Ma è mai possibile che il fatto d'esser circondati dal mare non abbia fatto riflettere i nostri politici sulla ogettiva difficoltà di raggiungerlo, e anzichè usare quella che è una "rendita di posizione", siamo stati capaci di sputtanare tutto andando pure a "salvarli in acque libiche, a 275 miglia marine dalle coste siciliane! ( traduco: poichè l'Europa se ne fotte di noi e di questi disgraziati, ma è possibile che nessuno abbia avuto il coraggio di impugnare una carta geografica e di far notare che nella zona di Gibilterra i due continenti sono molto più vicini? che cosa fanno gli spagnoli, cattolicissimi spagnoli, che noi non riusciamo a fare?)

Io credo che avremmo potuto tranquillamente avere un paese meno "invaso" da orde di persone fuori controllo, cosa che può solo ovviamente peggiorare.

E qui il razzismo non c'entra veramente nulla, anche se credo che se sui barconi ci fossero ragazze ucraine,norvegesi,svedesi, insomma gnocche da paura in molti avremmo già comperato un canotto per andarle a salvare bounce bounce bounce bounce bounce bounce 


io vengo dalla romania , sono da 10 anni in italia mai avuto problemi con nessuno , anche perche sono venuto qua a lavorare , e lavoro da 8 anni nello stesso posto , pero io avevo gia i genitori qua , certe persone arrivano senza niente a trovare niente e cominciano a rubare , etc ...
avatar
Gabriel883
Streetboy
Streetboy

Numero di messaggi : 194
Data d'iscrizione : 21.07.13
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da ciùpistons il Mer 18 Giu 2014 - 17:45

noi Italiani siamo stati migranti, tanto che ci sono 20 milioni di italiani in giro per il mondo, 1/3 della popolazione che abita in Italia. ovunque abbiamo ricevuto un trattamento durissimo: consiglio di leggere "L'Orda, quando gli albanesi eravamo noi", di Gian Antonio Stella, mio concittadino. Ma ovunque ci siamo faticosamente inseriti, spesso diventano i pilastri delle società ospitanti. Le cose vanno sudate, non regalate
avatar
ciùpistons
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.05.12
Età : 49

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da enzostrummer il Mer 18 Giu 2014 - 17:50

Le chiamano guerre di religione...ma sotto il nome di qualunque dio si combatte per il petrolio, i diamanti, il gas...loro si riempiono le tasche e la povera gente è costretta a scappare sognando un futuro migliore, ma mi chiedo che futuro può dare un paese come il nostro che ormai è al collasso e tra poco grazie all' immensa corruzione e incompetenza cronica della nostra classe dirigente non è più in grado di farci vivere dignitosamente? Per quanto riguarda il resto dell' Europa, non se ne fotte un ca**o perché ogni anno elargisce fior di milioni di euro al nostro bel paese per il problema immigrazione...alle multinazionali conviene avere i paesi poveri perché possono delocalizzare e trovare povera gente disposta a lavorare per un pugno di riso...hanno voluto la globalizzazione ci hanno riempito di belle parole e chi manifestava contro era un criminale...tutto quello che sta succedendo nel mondo è il fallimento della politica capitalista...volete la globalizazzione? Iniziate a globalizzare i diritti solo livellando il costo del lavoro e uguali diritti per tutti si possono risolvere i problemi HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!
avatar
enzostrummer
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 750
Data d'iscrizione : 02.02.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da dgvideo03 il Mer 18 Giu 2014 - 18:31

enzostrummer ha scritto:Le chiamano guerre di religione...ma sotto il nome di qualunque dio si combatte per il petrolio, i diamanti, il gas...loro si riempiono le tasche e la povera gente è costretta a scappare sognando un futuro migliore, ma mi chiedo che futuro può dare un paese come il nostro che ormai è al collasso e tra poco grazie all' immensa corruzione e incompetenza cronica della nostra classe dirigente non è più in grado di farci vivere dignitosamente? Per quanto riguarda il resto dell' Europa, non se ne fotte un ca**o perché ogni anno elargisce fior di milioni di euro al nostro bel paese per il problema immigrazione...alle multinazionali conviene avere i paesi poveri perché possono delocalizzare e trovare povera gente disposta a lavorare per un pugno di riso...hanno voluto la globalizzazione ci hanno riempito di belle parole e chi manifestava contro era un criminale...tutto quello che sta succedendo nel mondo è il fallimento della politica capitalista...volete la globalizazzione? Iniziate a globalizzare i diritti solo livellando il costo del lavoro e uguali diritti per tutti si possono risolvere i problemi HASTA LA VICTORIA SIEMPRE!

Concordo!!!
avatar
dgvideo03
Ironeer
Ironeer

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 20.11.12
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da alan il Mer 18 Giu 2014 - 21:55

Finché saranno più importanti la religione ed i soldi (solo per pochi )
Non si risolverà niente. ........

alan
Night Burner
Night Burner

Numero di messaggi : 7192
Data d'iscrizione : 08.12.11
Età : 38

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da panters il Gio 19 Giu 2014 - 0:56

avemus papa
avatar
panters
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 506
Data d'iscrizione : 04.11.12
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da filippo70 il Gio 19 Giu 2014 - 10:01

Sono argomenti di cui non abbiamo la ben più che minima conoscenza degli interessi economici o strategici che ci sono sotto.........noi vediamo solo la punta dell'iceberg............
La volontà dei potenti nel fare stare bene tutti, và contro ai loro interessi, queste situazioni sono loro a volerle a crearle......
Adesso smetto di scrivere altrimenti mi viene una rabbia per stè ca@@0 di ingiustizia e discriminazioni nei confronti della povera gente........
avatar
filippo70
RoadMan
RoadMan

Numero di messaggi : 819
Data d'iscrizione : 30.01.11
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da Andrea66 il Sab 21 Giu 2014 - 21:39

per quanto mi riguarda l'Italia deve essere aperta solo a chi ci viene per lavorare onestamente e decide di integrarsi nel Ns tessuto sociale ed economico e con questo mi fermo altrimenti mi devo bannare.....

Andrea66
Dark Legend
Dark Legend

Numero di messaggi : 4821
Data d'iscrizione : 14.03.10
Età : 51

Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da Ospite il Sab 21 Giu 2014 - 23:10

[quote="ciùpistons"]c'è molta ipocrisia cristiana dietro a tutto ciò che riguarda l'Italia e l'immigrazione, e purtroppo molto poco  bunsenso e pragmatismo.



3. Ma è mai possibile che il fatto d'esser circondati dal mare non abbia fatto riflettere i nostri politici sulla ogettiva difficoltà di raggiungerlo, e anzichè usare quella che è una "rendita di posizione", siamo stati capaci di sputtanare tutto andando pure a "salvarli in acque libiche, a 275 miglia marine dalle coste siciliane! ( traduco: poichè l'Europa se ne fotte di noi e di questi disgraziati, ma è possibile che nessuno abbia avuto il coraggio di impugnare una carta geografica e di far notare che nella zona di Gibilterra i due continenti sono molto più vicini? che cosa fanno gli spagnoli, cattolicissimi spagnoli, che noi non riusciamo a fare?)


Sapevo che i cattolicissimi spagnoli agli immigrati clandestini spezzavano le gambe ma forse fanno anche di peggio,"Bravi!"

http://www.asca.it/news-Immigrati__Malmstrom__chiarimenti_su_violenze_a_Ceuta-1364394.html

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Riflessione seria

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum